Archivio

Archive for the ‘Pensieri’ Category

no.*** – L’orizzonte

10 luglio 2010 Lascia un commento

Devil

Fermo sul bordo di un’arida realtà,
resto immobile ad osservare il vasto orizzonte del mio futuro.

Lascio che il mio sguardo si perda tra i vari colori che lo compongono,
impedendomi di comprenderne realmente i contorni ma catturandone nel comtempo l’essenza…

e così Vedo il nero della paura, circondato dal rosso vivo del dolore,
che sfumando si trasforma assumendo le calde e vibranti sensazioni dell’amore…
e vicino ad esso scorgo le fattezze della tristezza,
generate dalla profondità di un blu che sembra quasi essere senza fine
ma che terminando il suo destino illuminadosi,
genera così l’azzurro della speranza…

e c’è anche il gelido giallo dell’odio…
a volte così abbagliante da influire in modo sinistro sugli tutti altri.

e questi colori si fondono tra loro creando intorno ad essi nuove tinte e sensazioni,
in alcuni casi così intense e profonde da non essere descrivibili con le semplici parole,
sollevando un vento nell’anima tanto forte da farla vibrare sino alla sua essenza…
un quadro temibile, certo, ma nello stesso tempo maestoso ed affascinante.

Però questo magico orizzonte è reso cupo dai segni lasciati dal mio passato…
e mi chiedo se davvero i colori di questo splendido paesaggio possano coprire il dipinto che il tempo ha indelebilmente impresso sulle pareti del mio cuore stanco…
ed è proprio in quel momento, come a volermi suggerire una risposta, che il mio occhio si posa ancora una volta sul rassicurante tono celeste della speranza…

Categorie:Pensieri

no.*** – La Ricerca

Sadness Mirror

Dicono che non sia difficile in questo mondo

trovare lo splendore travolgente di un’anima profonda o l’incanto sublime un’esteriorità celestiale,
e dopo tanto tempo non posso che dare ragione a questi bizzarri pensatori…

ma solo ora con rammarico comprendo che dal loro sussurrare non ho percepito un’altra verità altrettanto importante: l’impossibilità di trovare il primo dono racchiuso nel secondo…

anche se nel contempo dentro di me un’altra voce ostinata mi dice che forse non ho semplicemente cercato abbastanza… e quindi mi fermo solo un momento, nell’attesa di ricominciare il mio viaggio.

Categorie:Pensieri

no.*** – Nel Silenzio

29 maggio 2010 Lascia un commento

Happyness

Nel Silenzio,

chiudo gli occhi e mi chiedo
se il mio semplice pensiero innamorato possa raggiungerla anche ora il destino sembra volerci separare,
e donarle quel calore che le distanze della vita ci stanno negando
nonostante io cammini lungo il percorso impervio di una vita che mi sembra di averle da sempre dedicato…

ma quando li riapro, gli specchi dell’anima contenuti nel mio volto
non mostrano altro che il riflesso delle cicatrici lasciate dal tempo,
e l’unica certezza in quello sguardo sempre più vinto è che un’altro giorno è passato…

aspettando il domani.

Categorie:Pensieri

no.*** – Pensiero di una mente Caotica

22 maggio 2010 Lascia un commento

The Shadow Under The Shine

“Più vado avanti nel mio viaggio,

e più mi accorgo con rammarico che in questo mondo raramente le persone sono più della pochezza della loro immagine…

…E quei pochi casi che riescono a rappresentare una pur debole eccezione
si spengono lentamente nella vana lotta contro questa banalità,
anzichè cercare i propri simili per diventare più forti.

Forse per questo il loro destino è stato deciso:
Alla fine, nessuno è davvero meritevole di salvezza….”

e mentre queste parole si perdono nel sibilio del vento,
Osservo Il ghigno della mia nemesi aprirsi illuminandone il viso celato dalle tenebre,
accompagnato da uno sguardo gelido che contempla la profondità dell’orizzonte.

Categorie:Pensieri

no.*** – Un sogno del cuore

15 maggio 2010 Lascia un commento

AmoreVorrei sollevarti delicatamente,
e tenendoti tra le braccia portarti nelle profondità del mio cuore,
in luogo celato a quel mondo spesso ostile che tanto ti brama…

…ed una volta giunti alla nostra destinazione,
adagiarti dolcemente in quel nido d’amore che ho preparato per noi,
così che io possa guardare mentre ti addormenti
cullata dal flebile sussurro delle mie parole innamorate,
che ti rammenteranno che ora puoi abbandonarti senza timore ai tuoi sogni
perchè io veglierò sempre su di te,
immobile come un angelo silenzioso che ammira affascinato
il miracolo più bello del suo Creatore…

Bookmark and Share

Categorie:Pensieri